Un sogno chiamato Castello

autentiche emozioni, nella storia

Il Castello San Salvatore è uno dei più sontuosi e suggestivi fortilizi tardomedievali d’Europa, dove il tempo sembra essersi fermato. Un romantico viale di ciottoli conduce all’imponente Porta Nord, attraversa il borgo tra mura merlate e torri scudate e varcato l’affascinante ponte levatoio, guida sino al cuore del castello. La salita invita ad un lento distacco dal quotidiano, il silenzio e lo straordinario panorama tutt’intorno ad immergersi in una dimensione unica ed esclusiva. Qui tra le affascinanti rovine medioevali di Palazzo Ottaviano e dei Palazzi Comitali, si estendono verdeggianti le scenografiche terrazze, si erge il magnifico Palazzo Odoardo e ... si può respirare il profumo dei secoli!

Il Ponte Levatoio 

Inespugnabile baluardo della rocca con saracinesca e autentico contrappeso esterno

ponte_levatoio

Il Borgo

Alte mura merlate e torri scudate a protezione del caratteristico borgo di origine medievale

borghetto

La Terrazza Belvedere

Un importante cimelio romano di età imperiale in una terrazza dal panorama strepitoso

terrazza_belvedere

Il Maschio e i Palazzi Comitali

Imponente torre coronata e affascinanti ruderi degli antichi palazzi della corte dei Conti Collalto

il_maschio

La Terrazza degli Archi

Come un immenso terrazzo verde, un giardino formale che si affaccia sulla pianura fino a Venezia

castello_block_05

Palazzo Odoardo

Meraviglioso palazzo tra il fascino dello stile rococò e il sapore arcadico delle nobili statue

ingresso_odoardo